N. 11 Febbraio 2020: La Maddalena: un arcipelago da sogno


Circa sessanta tra isole, isolotti e scogli formano il primo Parco Geominerario Storico e Ambientale del mondo, ma anche il primo parco nazionale della Sardegna, protetto sin dal 1994; nel 2017 Legambiente e il Touring Club hanno assegnato all’area cinque vele per qualità delle acque di balneazione ed efficienza dei servizi. Al di là dei riconoscimenti e dei numeri, il Parco Nazionale dell’Arcipelago della Maddalena affascina per il suo mix unico di acque cristalline dalle cromie incredibili – turchese, verde smeraldo, celeste e azzurro intenso si susseguono di cala in cala sorprendendo a ogni colpo d’occhio – soffici spiagge da sogno, rocce granitiche dalle sfumature rosate, scenografici porticcioli e distese di profumata macchia mediterranea, dove ginepro, mirto, erica, euforbia e lentisco scandiscono il paesaggio. A “completare” l’affresco, non si può non menzionare la grande ricchezza faunistica, soprattutto marina: non è raro, infatti, avvistare delfini e tartarughe marine (le splendide Caretta caretta), ma anche capodogli e balenottere. Infine, gli amanti del birdwatching potranno assistere, dalle isole dell’arcipelago, al passaggio degli uccelli migratori.
TAGS :
  • #bocchedibonifacio
  • #borgomarinaro
  • #isoladicaprera
  • #lamaddalena
  • #museonavaleninolamboglia
  • #parconazionaledell'arcipelagodellamaddalena

Sommario

Non perdere nessun numero di e-borghi travel, iscriviti alla nostra newsletter
e potrai scaricare la rivista per leggerla offline, è gratis!

Nome e Cognome
Indirizzo email
Cittá