N. 11 Febbraio 2020: Un tuffo nel Medioevo: l’incantesimo di Vigoleno


Come uno scrigno raro custodisce gelosamente i suoi preziosi, così Vigoleno racchiude i suoi pregiati tesori tra le sue mura medievali. Il borgo fortificato è conservato perfettamente ed è questa sua autenticità la sua maggiore attrattiva, capace di trasformare una visita in questo luogo, una frazione del comune piacentino di Vernasca, in un vero incantesimo. La magia è quella regalata dalla sensazione di viaggiare nel tempo, attraverso i secoli, per approdare indietro fino all’epoca dei cavalieri e delle dame, in atmosfere dall’allure epica, ma molto radicate nella storia di questo luogo, con le sue mura merlate e il panoramico camminamento di ronda, il mastio quadrangolare e poi, una volta superate le mura, tutto il borgo da scoprire. Il castello e la chiesa di San Giorgio, innanzitutto, ma anche l’oratorio, ovvero la cappella gentilizia degli Scotti, conosciuta anche per essere stata adibita a ospedale per i pellegrini della vicina via Francigena e poi la fontana cinquecentesca, testimone impassibile dello scorrere del tempo. Si trova in una bella piazzetta tra i bastioni merlati, unico ampio spazio tra edifici che delineano stretti passaggi fra i quali perdersi.
TAGS :
  • #borgofortificato
  • #borgomedievale
  • #castellodivigoleno
  • #chiesadisangiorgio
  • #parcoregionaledellostironeedelpiacenziano
  • #vernasca
  • #vigoleno

Sommario

Non perdere nessun numero di e-borghi travel, iscriviti alla nostra newsletter
e potrai scaricare la rivista per leggerla offline, è gratis!

Nome e Cognome
Indirizzo email
Cittá