N. 3 Parchi e borghi: Parco Nazionale del Circeo, mosaico di natura e storia


Non è mai semplice descrivere un luogo e si sa che spesso le immagini dicono più di tante parole. Per il Parco Nazionale del Circeo è ancora più difficile perché persino le fotografie, per quanto belle e suggestive, non sono in grado di raccontare tutta la storia, le suggestioni mitologiche e letterarie, la natura e la cultura che questo tratto di litorale, situato in provincia di Latina, racchiude. Iniziamo con il dire che, unico nel suo genere per molti motivi che andremo a raccontare in queste pagine, il parco fu istituito nel 1934, primo parco costiero d’Italia e primo ad aver inserito nel territorio protetto un’isola (nel 1979). La sua istituzione evitò che l’antica selva di Terracina (estesa un tempo fino a Cisterna) venisse totalmente disboscata in seguito ai radicali interventi di bonifica effettuati negli anni Trenta nell’agro Pontino. Nonostante le sue dimensioni ridotte (circa 9.000 ettari), il Parco del Circeo è un’oasi che comprende luoghi di straordinaria bellezza e che stupisce per la molteplicità di ambienti. Scopriamoli insieme.

Sommario

Non perdere nessun numero di e-borghi travel, iscriviti alla nostra newsletter
e potrai scaricare la rivista per leggerla offline, è gratis!

Nome e Cognome
Indirizzo email
Cittá