N. 7 Isole e borghi: Oltre Confine - Fuerteventura e Lanzarote: così belle, così diverse


Nessuna isola nell'immaginario è più affascinante di Atlantide, collocata oltre le colonne d'Ercole e sprofondata nell'oceano. Secondo la leggenda sarebbero proprio le Canarie, così sparse tra Africa e Spagna, i frammenti emersi del mitico regno: sette isole baciate da un clima mite tutto l'anno, con paesaggi che cambiano moltissimo dall'una all'altra. Il nostro viaggio si svolge tra due punti estremi delle isole più orientali dell'arcipelago, dal faro di Punta de Janda di Fuerteventura, isola selvaggia e desertica, al Mirador del Rio di Lanzarote, isola dal paesaggio lunare. È un itinerario da percorrere in macchina, con una raccomandazione: per le auto a noleggio è meglio provvedere all'estensione assicurativa per le strade sterrate, poiché conducono ai luoghi più incredibili delle due isole. Uno di questi è, nella parte più meridionale di Fuerteventura, la penisola di Jandia, famosa per le spiagge di sabbia bianchissima e per i percorsi che si snodano, tra dune e pianure brulle, fino al faro solitario. Per arrivarci si passa da Puerto de la Cruz, minuscolo insediamento dove fermarsi per un pranzo di pesce freschissimo servito nei chirringuitos sulla spiaggia.

Sommario

Non perdere nessun numero di e-borghi travel, iscriviti alla nostra newsletter
e potrai scaricare la rivista per leggerla offline, è gratis!

Nome e Cognome
Indirizzo email
Cittá