N. 8 Gusto e borghi: Friuli-Venezia Giulia, mille sapori di confine


In Friuli-Venezia Giulia, estremo nord-est d’Italia, si fondono la cultura mitteleuropea, veneta e slava. Come nell’arte e nelle tradizioni, anche sapori e cucina friulani sono il risultato di una miscela di culture che in quest’angolo della Penisola s’incontrano, dando origine a una regione unica che manifesta la sua unicità anche nella ricchezza dei suoi prodotti e delle tante ricette figlie di una molteplicità di paesaggi, ambienti e climi. Dai prodotti tipici che hanno ottenuto il riconoscimento DOP, come il prosciutto di San Daniele, il formaggio Montasio, l’olio extravergine di oliva Tergeste, la Brovada e i salamini italiani alla cacciatora, ai vini tra cui il Friulano e la Ribolla Gialla, agli IGP come il prosciutto di Sauris, fino alle tante ricette della tradizione come il frico, il musetto, i cjarsons, la jota, la gubana, il presnitz, la putizza e la polenta di granoturco, il Friuli-Venezia Giulia è un meraviglioso viaggio in una moltitudine di prodotti e sapori, uno straordinario percorso di sorprese ed emozioni, anche per il palato. Per non perdersi nulla dei sapori del territorio si può andare sul sito dedicato ai sapori della regione www.turismofvg.it/Strada-del-Vino-e-dei-Sapori.

Sommario

Non perdere nessun numero di e-borghi travel, iscriviti alla nostra newsletter
e potrai scaricare la rivista per leggerla offline, è gratis!

Nome e Cognome
Indirizzo email
Cittá