N. 9 Artigianato e-borghi: Lazio, dna artigiano


È una regione dai mille volti, il Lazio, avvolta intorno alla magnificenza regale di Roma ma punteggiata anche da minuscoli quanto meravigliosi borghi – uno su tutti: Calcata, che emerge da una distesa infinita di verde con le sue case arroccate, diventate nel tempo enclave e buen retiro di artisti e artigiani – e da frizzanti località costiere. Comune denominatore di tutte le realtà laziali è la produzione artigianale tipica, la lavorazione a mano di materie prime, la creazione di oggetti artistici di rara bellezza, ma anche la realizzazione di eccellenze enogastronomiche secondo le ricette tramandate nei secoli. E per rendersi conto che le tradizioni artigiane qui hanno origini antichissime che si perdono nella notte dei tempi, basta fare un giro a Roma e prestare attenzione ai nomi di vie, piazze e vicoli per ritrovare le antiche corporazioni e confraternite che vi avevano sede con i loro laboratori e le botteghe, vere fucine artistiche dove imparare un mestiere: ecco allora via dei falegnami, dei balestrieri, dei sediari e dei fabbri, per fare qualche esempio. Partiamo allora alla scoperta delle innumerevoli eccellenze artigiane laziali.

Sommario

Non perdere nessun numero di e-borghi travel, iscriviti alla nostra newsletter
e potrai scaricare la rivista per leggerla offline, è gratis!

Nome e Cognome
Indirizzo email
Cittá