La rivista di viaggi, digitale e gratuita, su borghi e turismo slow

e-borghi travel 10, Cinema e borghi: Bevagna, tutto un altro film!

Condividi
Definire “Cinecittà umbra” un piccolo borgo potrebbe sembrare un azzardo, ma la lista di film, telefilm e fiction che hanno scelto Bevagna come set, non solo è chilometrica, ma è destinata anche ad allungarsi ulteriormente. Solo nell'ultimo paio d’anni, infatti, lo splendido centro medievale ha visto aggirarsi tra i suoi vicoli la troupe del regista olandese Paul Verhoeven – autore di film cult come “Basic Instinct,” per intenderci – che ha ambientato a Bevagna il suo “Blessed Virgin”, in uscita nelle sale italiane verso la fine del 2019 con il titolo di “Benedetta” e con Charlotte Rampling e Lambert Wilson come protagonisti; ma anche il giovanissimo cast del telefilm “Sara e Marti”, trasmesso da Disney Channel, si è trasferito a Bevagna per le riprese della seconda serie; e, recente, anche la fiction tv in otto puntate “Il Nome della Rosa”, andata in onda su Rai 1 in primavera, ha visto Bevagna protagonista di numerosi ciak, insieme a John Turturro e Rupert Everett. Ma il ruolo di set cinematografico, per Bevagna, non è una novità e tra i “precedenti” più illustri non si possono non citare le riprese di “Musica in Piazza” (1936), “Fratello Sole, Sorella Luna” (1972) e “Don Matteo 6” (2007).
TAGS :
  • #blessedvirginabevagna
  • #filmabevagna
  • #ilnomedellarosaabevagna
  • #mercatodellagaite
  • #piazzasilvestribevagna
  • #sagrantinodimontefalco

Sommario

cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950