La rivista di viaggi, digitale e gratuita, su turismo lento e borghi
Accedi alla Community

e-borghi travel 16, Luglio 2020: Sulle note del sapore

Una sinfonia di gesti antichi, mani che si muovono con delicatezza e sapienza, come se stessero pizzicando le corde di uno strumento musicale. L’Italia risuona di prodotti tipici, custoditi con cura e tramandati con attenzione, a formare un’orchestra del gusto d’eccellenza. Questo viaggio musicale e gastronomico insieme parte da Cremona, la città di Stradivari e dei violini, dove le botteghe dei liutai oggi richiamano visitatori al pari di vere e proprie attrazioni turistiche. Nei ristoranti cremonesi a mezzogiorno in punto risuona il mestolo a servire generose porzioni di marubini, i piccoli ravioli ripieni di tipicità del territorio: brasato, Grana Padano Dop, Salame cremonese Igp e un pizzico di noce moscata. Se siete di passaggio a Cremona, fate una tappa anche alla vicina Pizzighettone, adagiata sulle rive dell’Adda: terra di pioppi, salici e sambuchi, questo è il regno dei fagiolini dall’occhio. In autunno una sagra gli rende onore e attira stuoli di famelici visitatori per assaggiare i celebri “Fasulin de l’òc con le cudeghe” (fagiolini dell’occhio con le cotenne).
TAGS :
  • #fagiolinadeltrasimeno
  • #fagiolinidall'occhio
  • #lenticchiaigp
  • #marubinicremonesi
  • #panecarasau
  • #ricottasalatavalnerina
  • #salamecremonese

Sommario

cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2022 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Via Achille Grandi 46, 20017, Rho (Milano) | 02 92893360