La rivista di viaggi, digitale e gratuita, su turismo lento e borghi
Accedi alla Community

e-borghi travel 16, Luglio 2020: Musica celtica, armonia che viene da lontano

I Celti furono un importante gruppo di popoli indoeuropei presenti, tra il IV e il III secolo a.C., in gran parte dell'Europa. Anche se frazionati geograficamente, condividevano uno stesso fondo linguistico, una cultura e una medesima visione religiosa e oggi gli eredi storici sono considerati le popolazioni dell'Irlanda, del Galles e della Scozia. È difficile collegare a quei tempi la tradizione musicale attuale, tuttavia gli appuntamenti di musica folcloristica che si tengono in queste regioni hanno elementi comuni nella lingua, negli abiti tradizionali, nello stile e negli strumenti musicali tipici, il più importante dei quali è l’arpa celtica. Nonostante i maggiori festival si svolgono nelle città (il St. Patrick Festival di Dublino, il Celtic Connections di Glasgow, l’Edinburgh International Harp Festival) è nei borghi più raccolti che il sapore celtico durante rassegne e manifestazioni penetra in modo più profondo nell’anima dei partecipanti.
TAGS :
  • #celticconnectionsdiglasgow
  • #edinburghinternationalharpfestival
  • #musicaceltica
  • #musicafolcloristica
  • #st.patrickfestivaldidublino

Sommario

cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2022 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Via Achille Grandi 46, 20017, Rho (Milano) | 02 92893360