La rivista di viaggi, digitale e gratuita, su borghi e turismo slow

e-borghi travel 17, Agosto-Settembre: Sicilia: c’è sempre un perché

Condividi
Quanti sono i motivi per trascorrere una vacanza nell’isola più grande del Mediterraneo? Praticamente infiniti! Ne abbiamo selezionati alcuni tra i più sfiziosi, intriganti e curiosi per farvi venire voglia una volta in più di tornarci o di visitarla per la prima volta. Iniziamo dalle papille gustative, che in Sicilia non riposano un attimo, attratte dalle mille prelibatezze che si possono trovare ovunque. Una delle capitali internazionali dello street food è proprio la splendida Palermo: arancini, pane e panelle, pizza sfincione, stigghiola e ovviamente il pani ca’ meusa, il sontuoso panino che accoglie un ripieno di milza di vitello bollita, fritto poi nello strutto e arricchito da limone e caciocavallo. Ma perché questa delizia è nata proprio qui? Si narra che nel medioevo gli ebrei palermitani impiegati nei macelli ricevessero come ricompensa le interiora che poi rivendevano insieme al pane e al formaggio. In realtà il consumo di frattaglie è tipico di tutte le zone dove le famiglie nobili consumavano carne mentre al popolo erano destinati solo gli scarti.
TAGS :
  • #cannolosiciliano
  • #cassatasicilia
  • #lifestylesicilia
  • #pasticceriasiciliana
  • #piattitipicisiciliani
  • #pupimarionette
  • #tappetidierice
  • #valdinoto

Sommario

cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2020 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Corso Buenos Aires, 92 - 20124 Milano | 02 87071950