La rivista di viaggi, digitale e gratuita, su turismo lento e borghi
Accedi alla Community

e-borghi travel 26, Luglio 2021: Viaggiare, danzare, scoprire

Palazzi nobiliari che si animano in occasione di feste sfavillanti, saloni da ballo dove dame e gentiluomini in costume d’epoca si muovono al ritmo di valzer, quadriglie e mazurke. Ma anche teatri e piazze che, pervasi dalla musica, tornano come per incanto a brulicare di vita. C’è una modalità non scontata di conoscere il nostro patrimonio di arte e bellezza. Una modalità che passa attraverso la musica e le danze storiche e unisce sotto un unico denominatore città e borghi della Penisola. Dal “Gran Ballo Borbonico” alla Reggia di Caserta al “Ballo del Doge” di Venezia, sono tanti gli appuntamenti in grado di trasportare il visitatore in un'atmosfera d’antan, quando le feste danzanti rappresentavano uno dei momenti di aggregazione più importante dell’alta società. Un rito che a metà dell’Ottocento, quando le gonne diventano smisuratamente ampie e le crinoline fanno il loro trionfale ingresso nella moda, visse il suo momento di massimo fulgore. E che oggi torna a rivivere in occasione di eventi indimenticabili e pieni di fascino.
TAGS :
  • #ballidigala
  • #ballodeldoge
  • #danzestoricheitaliane
  • #granballoborbonico
  • #granballodell’unitàd’italia
  • #reggiadicaserta

Sommario

cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2022 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Via Achille Grandi 46, 20017, Rho (Milano) | 02 92893360