La rivista di viaggi, digitale e gratuita, su turismo lento e borghi
Accedi alla Community

e-borghi travel 28, Ottobre 2021: Emilia, palcoscenici d’autore

Piccoli, a volte minuscoli. Oppure maestosi e con palchi degni di un re. Nelle grandi città, dove l’amore per la musica e per il teatro ha avuto sempre un posto d’onore. Oppure nei borghi di provincia, dove oggi come ieri si continua a promuovere e sperimentare arte. Il territorio tra Parma, Piacenza e Reggio Emilia - la terra dello slow mix dove cultura, natura ed enogastronomia si fondono regalando esperienze di vacanze sempre diverse - può vantare ben 52 teatri storici. Ci sono i palcoscenici famosi come il Teatro Regio di Parma, tempio della lirica italiana, o il Teatro Municipale di Piacenza, definito da Stendhal il più bel teatro d’Italia. Ma ci sono anche i gioielli meno noti come il Teatrino del Castello di Vigoleno o il Teatro Herberia di Rubiera, animato dall’associazione La Corte Ospitale. Luoghi dove risuona la musica di Verdi e di Toscanini. Dove si danza, si ascoltano concerti o spettacoli di prosa. Universi segreti da scoprire non solo durante gli appuntamenti in cartellone, ma anche attraverso le visite guidate. Occasioni uniche per entrare in relazione con questi spazi e guardarli da una prospettiva inedita. Che lo spettacolo abbia inizio.

Torna alla versione sfogliabile con foto della rivista

TAGS :
  • #FestivalVerdi
  • #TeatrinodelCastellodiVigoleno
  • #TeatroHerberiadiRubiera
  • #TeatroMunicipalediPiacenza
  • #TeatroRegiodiParma
  • #TeatroSerradiParcoRaggioaPontenure
  • #busseto
  • #emiliaromagna
  • #lambrusc
  • #teatriitaliani
  • #tempiodellaliricaitaliana

Sommario

cos'altro vuoi scoprire?
e-borghi 2019-2022 Tutti i diritti riservati • 3S Comunicazione - P. IVA 08058230965
Via Achille Grandi 46, 20017, Rho (Milano) | 02 92893360